Unica data italiana, a “Jazz & Wine in Montalcino”, per John Patitucci, Danilo Perez e Brian Blade, il trio stellare che ha incantato l’America del Blue Note Jazz Festival e fatto il sold out

Dalla collaborazione con il mitico Wayne Shorter alla Fortezza di Montalcino, 16 luglio (ore 21.45) Children of the light_JOTR

 

 

 

 

 

 

Un mix magico e portentoso tra sonorità latine e jazz: è “Children Of The Light” il trio che dopo il bagno di applausi per il debutto americano al Blue Note Jazz Festival, sbarca a Montalcino per “Jazz & Wine”, giovedì 17 luglio nel cortile della Fortezza. I tre straordinari musicisti, conosciuti in tutto il mondo, anche per la loro decennale collaborazione con il mitico Wayne Shorter (sassofonista e compositore, stella polare del jazz moderno), sono Danilo Perez al piano, John Patitucci al basso e Brian Blade alla batteria. Un mix magico e portentoso tra sonorità latine e jazz che ha ispirato anche la penna del “New York Times” che solo qualche giorno fa descriveva Perez come “compositore-direttore d’orchestra”, Blade “un batterista dalle energie abilmente a spirale” e Patitucci “un bassista che può muoversi in qualsiasi direzione, in qualunque momento”.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...